Language:

Baker McKenzie ha assistito Embracer Group AB, società svedese alla quale fanno capo THQ Nordic, Deep Silver, Koch Media e diversi altri attori nel settore dei videogiochi, in relazione all’acquisizione del capitale sociale di 34BigThings S.r.l., uno dei maggiori studi di sviluppatori di giochi indipendenti in Italia, con sede a Torino e creatore della serie Redout.

L’acquisizione rappresenta un ulteriore passo avanti nell’espansione del portfolio di Embracer Group.

Baker McKenzie ha assistito Embracer Group con un team coordinato dai partner Anna Orlander e Raffaele Giarda e composto dalla counsel Chiara Marinozzi e dall'associate Daniele Pitrolo.

Lo Studio Legale Cagno di Torino ha assistito i venditori, con un team formato da Edoardo Cagno ed Elisa Lombardo

Explore Our Newsroom